mercoledì 20 giugno 2012

Saltano uffici postali in Italia Solo in Emilia 120 chiusure

Dai primi di luglio diventano esecutivi i tagli delle Poste italiane. La società sta comunicando a vari comuni le chiusure degli uffici. Poste Spa è la più grande azienda di servizi italiana. Solo in Emilia Romagna saltano 120 uffici e 500 portalettere principalmente nelle zone montane ma anche le aree urbane verranno toccate dai tagli. Cgil, Cisl, Uil dichiarano lo sciopero. I tagli avverranno anche nelle aree del terremoto anche se le Poste hanno garantito la copertura del servizio per le località maggiormente colpite

Lunedì, 18 giugno 2012 - 14:09:00
posteitalianeai

La drastica chiusura degli uffici postali è un processo in corso in tutto il Paese. Non si conoscono ancora i dettagli comune per comune ma si è saputo che solo in Emilia Romagna ne chiuderanno 120 su 849 attivi. A questi seguono i tagli dei portalettere. Ne salteranno 500 solo in regione.

continua su http://goo.gl/VHfyq

Nessun commento:

Posta un commento