martedì 12 giugno 2012

Grillo sale nei sondaggi: ormai è quasi al 20%

La crisi della politica continua a dare voti al MoVimento 5 Stelle. Solo un paio di mesi fa, un paio di settimane prima delle amministrative, il partito di Beppe Grillo era dato intorno al 7%.

Ingrandisci immagine

Ora i grillini veleggiano tranquillamente verso il 20%, come sostiene il sondaggio Emg per La7, piazzandosi ampiamente al secondo posto tra i partiti.

Secondo le rilevazioni sulle intenzioni di voto alla Camera, infatti, il M5S raggiungerebbe il 19,1% delle preferenze (+1% rispetto alla scorsa settimana), contro il 24,7% (-0,3) del Partito democratico. Terzo il Pdl con il 18,3% (+0,2%). Tra i partiti minori guidano Idv (+0,3%) e Udc (-0,4%) al 6,5%, seguiti da Sel al 5,7% (-0,3%), Lega Nord al 5% (+0,1%), Fli al 3% (-0,2%) e da La Destra al 2,1% (+0,4%). L’Mpa raggiunge appena lo 0,7% (+0,1%) e l’Api lo 0,4% (stabile). La fiducia in Mario Monti, al 40%, perde un punto percentuale in una settimana

Nessun commento:

Posta un commento