mercoledì 6 giugno 2012

Facciamo in casa il ketchup


via Byline

Facciamo in casa il ketchup
Facciamo in casa il ketchup
di Stefy

A casa mia la salsa rossa che accompagna patatine e carne è sempre stata molto gettonata, ed io ho sempre cercato di limitarne un po' l'utilizzo perché leggendo gli ingredienti mi venivano i capelli dritti … poi ho imparato a farla in casa, e allora la musica è cambiata.

Si conserva perfettamente per tutto l'inverno e se ne avanzate potete finirla anche l'inverno successivo.

Ovviamente la dovete preparare in estate quando i pomodori sono in piena maturazione e il loro costo è contenuto.

STEFANIA ROSSOTTOProvateci e poi fatemi sapere … quando la farete assaggiare non ci crederanno che l'avete fatta voi.

I vostri figli ve ne saranno grati perché potranno consumarne quanta ne vogliono, sapete con cosa è fatta e non contiene conservanti.

Ingredienti: 4 kg di pomodori, 1,2 kg di prugne, 1 kg di zucchero, 500 gr di aceto di vino bianco, 10 spicchi d'aglio, 10 cucchiaini di sale.

Preparate una pentola capiente nella quale metterete i pomodori lavati e tagliati a pezzi; fateli cuocere per 10/15 minuti, lasciateli intiepidire quindi scolateli bene eliminando più acqua possibile.

Lavate le prugne e denocciolatele, pelate anche gli spicchi d'aglio.

Con un buon frullatore tritate i pomodori con le prugne e gli spicchi d'aglio e versateli in una pentola capiente; aggiungete lo zucchero, l'aceto e il sale e cuocete per almeno 30 minuti fino ad ottenere un composto denso (seguite la cottura rimestando di tanto in tanto).

Quando la salsa sarà tiepida ripassatela nel frullatore fino ad omogeneizzarla.

Mettete nei vasetti e sterilizzate per 40 minuti.

Se la volete fare piccante prima di cuocere mettete i peperoncini.

Con questa dose si ottengono circa 15 vasetti da 200 grammi.

Sent from my iPad

Nessun commento:

Posta un commento